I bastoncini

Ormai è diventato un appuntamento fisso: andare in centro e giocare con i bastocini.

In estate anche le strade di una piccola città come la nostra si animano un po’ più del solito e un meritevolissimo negozio (questo) mette a disposizione di bambini piccoli e bambini grandi tutta una serie di tavoli e giochi per passare una bella serata.

A zampetta (e ad altri mille bambini) piace il gioco dei bastoncini.

Si tratta di un enorme tappeto di gomma dove i bambini devono andare senza scarpe (ed è forse questa la parte più bella per Zampetta!) dove sono accatastati centinaia o forse migliaia di semplicissimi bastoncini di legno.

E’ incredibile quanto i bambini (e i genitori!) riescano a divertirsi con dei semplici bastonicini di legno!

Tipicamente si fanno delle torri, delle costruzioni elevate, delle pile, dei tralicci che vanno in alto finchè inevitabilmente cadono a terra.

Zampetta invece non ha aspirazioni all’altezza. Lei (ed è l’unico a cui ho visto farlo… sarà bene o male?) si è scoperta… parquettista! Esatto, fa paquet: mette i legnetti in orizzontale, uno vicino all’altro fino a comporre un vero e proprio “pavimento” di legno.

Opere meno spettacolari dei grattacieli improvvisati ma con un suo deciso fascino e una dimostrazione di carattere tutta particolare!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...