La paperella del raffreddore

La Zampetta ha un bruttissimo raffreddore!

Non respira dal nasino e quando ci riesce sembra un motore diesel che si mette in moto. E’ piena di mocci che le cadono continuamente e che ogni tanto riesce pure a leccare.

Non riesce a mangiare, non riesce a dormire. La notte scorsa è stata tragica, per lei e per noi e anche durante il giorno non riesce più a fare i suoi pur brevi sonnellini.

In parzialissimo aiuto ci viene la paperella che vedete qui a lato che è vero che non ha niente di paperella, ma in qualche modo dovevamo pur chiamarla (sono ben accetti suggerimenti sul nome più calzante da darle).

La suddetta paperella è l’aerosol con il quale nebulizzare semi-inutili (per me naturalmente, portentose per la pediatra) goccine di medicina. A Zampetta a volte piace e a volte no, a seconda dell’umore.

Se la volta è buona allora si riescono a passare quei minuti (non pochi) necessari a fare il trattamento. Se la volta non è buona allora bisogna distrarla in ogni modo possibile con grandissimo dispendio delle già poche e preziose energie dei genitori.

Speriamo passi presto….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...