La luce

Lo dico sempre a Zampetta:

“Se tu fossi stato un insetto a quest’ora saresti già andato ad abbracciarti una lampadina!”

Eh si perché la piccola è attratta inevitabilmente dalla luce, qualsiasi tipo. La guarda, la fissa vorrebbe prenderla. Il lampadario, il fuoco della stufa, la luce del forno, il neon dell’acquario, il semaforo, il lampione, la lucina notturna e via così…

E le piace così tanto che la usa per addormentarsi: tu la culli, lei guarda il lampadario in alto, lei guarda, tu culli, e alla fine (mooolto alla fine), si addormenta. Ovviamente non sono mancati esperimenti vari da genitori sadici: accendi la luce/spegni la luce e vedi che succede. Normalmente piange.

Ma quando vuole dormire, scoperta!, non è importante che il lampadario sia acceso, le basta il suo punto di riferimento per lasciarsi ipnotizzare e cadere lentamente (mooolto lentamente!) nel suo, troppo corto, sonno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...