Yuri

… e se fosse stato maschio? A dire la verità, chissà perchè?, noi fin da subito credevamo fosse un maschietto. Tanto che, visita dopo visita continuavamo a chiedere all’ecografo di turno: “Sicuro??” che puntualmente ci rispondeva: “Di sicuro non c’è nulla, ma se la mia esperienza vale qualcosa, questa è una femminuccia!”.

Non che fosse importante il sesso, e proseguendo, un po’ per gioco, abbiamo continuato a pensare all’eventualità di un errore. E così, fra le tante cose, c’era da scegliere un nome di riserva, da maschio appunto. Ma mentre per la femmina il campo era ristretto, per il maschio non avevamo alcuna idea.

Pensa e ripensa, cerca fra i personaggi famosi, che avessero un qualche significato, per noi o per la storia e alla fine arriviamo a Jurij Gagarin. “E se lo chiamassimo Yuri?”. Era così improbabile che ci è piaciuto.

Yuri da grande farà l’astronauta, a Yuri piacciono le stelle e il cielo, piace volare e sognare, la luna piena e guardare lontano. E c’è tanto Yuri anche in Zampetta…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...