Diciottesimi

Due mesi di vita e Zampetta (e noi genitori) si trova a fare i conti con il mondo e le sue regole. Con il Cap e la Spiff che lavorano, con chi starà fra qualche mese? I nonni ci sono, certo, ma non possiamo/vogliamo lasciarla con loro per 10 ore al giorno e così, in attesa degli eventi, abbiamo fatto domanda per l’asilo nido.

Intanto ci siamo informati: come saranno gli asili comunali? Andiamo su internet, sul sito del comune e leggiamo le condizioni e vediamo le foto degli asili nido della nostra città. Sembrano proprio carini, fatti a posta per i nostri piccoli e, ulteriore sorpresa, costano davvero poco! Molto ma molto meno di quello che sento dai miei colleghi nella grande città di M.

Compiliamo il modulo per l’iscrizione e aspettiamo fiduciosi la graduatoria. E adesso sappiamo che siamo diciottesimi (mi pare su 250). Certo il fatto che entrambi i genitori lavorino fuori regione credo abbia pesato parecchio….

E così, da settembre in poi, quando vorremo portarla, Zampetta avrà un posto all’asilo La Mimosa! Adesso speriamo solo di trovare delle brave educatrici e potremmo dire di essere davvero fortunati!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...